, ,

WEDDING PLANNER: UN ALLEATO PER LE TUE NOZZE

Un po’ tuttofare, un po’ un creativo; un po’ psicologo e un po’ ragioniere. Queste e molte altre sono caratteristiche che un buon (o una buona) wedding planner deve necessariamente avere. Se deciderete di affidarvi ad un wedding planner, nel corso dei preparativi per le nozze sarà la figura di riferimento per realizzare l’evento così come lo volete voi. Fondamentale per questo sarà scegliere una persona che vi ispiri fiducia, che vi comprenda, anche se spetta a voi essere chiari nel comunicare i vostri desideri, a meno che non decidiate di dare carta bianca al WP.

Gli accordi devono essere fin dall’inizio chiari, sia sul lato pratico che su quello economico, sia che il WP si occupi di tutto l’evento o solo di alcuni aspetti. Lui, da parte sua, dovrà fare il possibile per guidarvi nelle cose pratiche, con la sua esperienza e la sua conoscenza: sarà in grado di consigliarvi su tutti gli aspetti del matrimonio, dalla lista nozze alla location, dal tema della cerimonia e del ricevimento, fino alla torta e al menu. La sua consulenza deve sollevarvi dalle questioni pratiche, selezionare con attenzione i fornitori più adatti per rispondere alle vostre richieste e farvi risparmiare tempo, denaro e (soprattutto!!!) stress.

Pensateci: nel caso di un repentino cambio del meteo, di un guasto all’auto degli sposi o di una calza che si smaglia sarebbe facile perdere il controllo, soprattutto se vi siete dovuti sobbarcare tutta la preparazione del matrimonio. Per non perdere la testa, quindi, fatevi affiancare da una persona di fiducia che potrà gestire gli imprevisti e le criticità senza emotività.