, ,

HELP KIT DELLA SPOSA: COSA PORTARE CON SÉ PER SALVARE IL MATRIMONIO DAGLI IMPREVISTI

È il vostro giorno, è tutto perfetto, come l’avete voluto e sognato da sempre. Ma si sa, l’imprevisto è sempre dietro l’angolo. Ma perché rischiare di veder rovinato il giorno più bello della vostra vita? Con pochi e semplici accessori da portare con voi, potrete ovviare a problemi pratici che potrebbero essere piccole tragedie ma che, se affrontate nel modo giusto, potranno passare quasi inosservate.

Ecco quindi quello che non può mai mancare nel kit delle emergenze del giorno delle nozze, un vero e proprio help kit che non dovrete assolutamente dimenticare “nell’equipaggiamento” della sposa.

I trucchi: sarà inevitabile che per l’emozione scorra qualche lacrima a rigare il vostro volto e l’ottimo lavoro fatto dalla truccatrice. Se poi ci mettete anche i baci di congratulazione degli invitati, è impossibile rimanere impeccabili per tutta la giornata. Non dimenticate quindi di mettere in borsetta cipria, blush, mascara, rossetto, matita per gli occhi e tutto quello che può risultare utile per il vostro make up così da poter fare qualche ritocchino al volo, se serve. Anche la manicure potrebbe rovinarsi, meglio portare con sé quindi smalto, forbicine e limetta. Uno smalto trasparente, poi, potrebbe essere utile a bloccare provvisoriamente la smagliatura di una calza.

Un paio di collant di ricambio: inutile dirlo, una calza smagliata o, peggio, strappata, può rovinare davvero tutto. Portatene sempre un paio di ricambio o, senza paura di esagerare, anche due. Così sarete più tranquille e potrete cambiarvi in caso di imprevisti.

Spray antimacchia: può capitare di sporcarsi durante il banchetto, del resto l’emozione può giocare brutti scherzi. Per questo è meglio avere con sé uno spray antimacchia che sappiamo con certezza può essere usato su tessuti delicati come il nostro abito da sposa o sugli abiti da cerimonia degli invitati. Anche ai nostri ospiti, infatti, può capitare di sporcarsi e sarà meglio avere a disposizione un prodotto adatto, senza rischiare con quelli magari troppo aggressivi forniti all’occasione dal ristorante.

Scarpe di ricambio: se bella vuoi apparire, un po’ devi soffrire, recita il detto… però, in deroga ai detti popolari, possiamo pensare di portare un secondo paio di scarpe, soprattutto se quelle scelte per la cerimonia hanno il tacco molto alto e noi intendiamo ballare in maniera sfrenata (al party con gli amici ci sarà permesso di scatenarci, o no?!?). Sarà quindi indispensabile un secondo paio di scarpe, scelte con la stessa attenzione con cui abbiamo scelto quelle da cerimonia, con stile e colore che si abbinino al nostro abito, ma con un tacco decisamente più basso e più comodo.

Colla tipo “Attack”: vi si rompe un tacco? Certo, è la sfortuna delle sfortune… però se avete con voi della colla il problema si risolve facilmente e rapidamente.

Pettine, forcine e lacca: vale lo stesso discorso fatto per il trucco. Vorrete essere perfette dal primo all’ultimo minuto della giornata ma un colpo di vento, la pioggia, un mossa sbagliata possono rovinare l’acconciatura che ha studiato per voi il vostro parrucchiere. Meglio avere con sé l’occorrente per rimediare velocemente.

Spazzolino e mentine: il vostro sorriso dovrà essere perfetto sia per le foto che per gli invitati e poi, diciamocelo, la felicità di quel giorno vi farà sorridere anche senza che ve ne rendiate conto. Sarà quindi essenziale essere in ordine anche da quel punto di vista ed avere un alito profumato non sarà solo un particolare quando vi intratterrete con i vostri ospiti.

Salviette umidificate: ci sono nella borsetta di qualsiasi donna, perché dimenticare di portarle con sé il giorno del proprio matrimonio?

Ombrello: la pioggia è un imprevisto di cui faremo volentieri a meno anche se volessimo essere positive e pensare al detto sposa bagnata, sposa fortunata… Quindi meglio portare sempre un ombrello. Attenzione, però. Non possiamo prendere un ombrello qualsiasi di quelli che teniamo sempre a portata di mano nella vita di tutti i giorni. È importante che questo accessorio sia in accordo, se non con l’abito della sposa, almeno con il tema del matrimonio.

Ago e filo: sembrerà assurdo pensare di vedere qualcuno cucire durante un matrimonio ma, se ci pensate, ago e filo possono risolvere un sacco di imprevisti: un bottone che salta alla camicia dello sposo, un orlo da riparare, una perlina da riattaccare…

Non preoccupatevi, non dovrete (ovviamente!) portare voi questo kit di salvataggio stile Mary Poppins ma piuttosto prepararlo con questi e con altri oggetti che ritenete utili (per esempio, portate le lenti a contatto? Ricordatevi occhiali e soluzione salina, oppure un analgesico, perché la tensione fa brutti scherzi…) e consegnarlo ad una persona di fiducia: la vostra migliore amica, la testimone, una delle damigelle oppure la mamma o una zia a cui siete particolarmente legate possono essere le persone giuste a correre in vostro aiuto ad ogni imprevisto.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *