VALERIO e CELESTE

MESSICO MARE & TOUR

 

Da un soggiorno balneare, per tuffarsi nell'acqua cristallina della Riviera Maya, ad un tour alla scoperta delle città precolombiane nei principali siti archeologici e coloniali. 
Il Messico racchiude in sé molte diversità e regala vibranti emozioni al cospetto della sua ricchezza culturale, storica e naturalistica rendendolo una destinazione privilegiata ed una delle mete turistiche più desiderate.
Frammenti di un passato che rivive negli insediamenti archeologici, che evidenziano le sue antiche culture, l'incanto delle spiagge e del mare turchese, l'architettura coloniale, la gastronomia, folklore e artigianato.
Eccellenti infrastrutture alberghiere si sviluppano sulle incantevoli spiagge della Riviera Maya, da Playa del Carmen a Tulum o lungo gli emozionanti itinerari coloniali ed archeologici, che consentono al turista di entrare in contatto con la spettacolare natura e di ripercorrere le tracce del passato economico, artistico e culturale del Paese, influenzato da tre secoli di presenza spagnola.
Una meta completa ed irresistibile che consente di scoprire le infinite varietà di paesaggi, colori, profumi dove il popolo, gentile ed ospitale, è orgoglioso delle proprie tradizioni discendenti da civiltà i cui muti segreti ancora oggi costituiscono un mistero. 
Un'esplosiva miscela della natura, storia, archeologia e cultura dove presente e passato convivono armoniosamente.


Lingua: Lo spagnolo è la lingua ufficiale. L’inglese è diffuso nelle località turistiche mentre sulla Riviera Maya è frequente incontrare persone che parlano l’italiano.
Formalità di ingresso: I turisti devono essere muniti di passaporto e di un permesso turistico che viene rilasciato senza alcun pagamento all'ingresso del Paese. Il costo della tassa d’uscita è di circa 25 dollari e va pagata in aeroporto al momento della partenza dal Messico.
Moneta e forme di pagamento: La moneta ufficiale è il Peso. Il valore al momento della stampa del catalogo è di 12 Pesos per 1 Euro. I dollari sono generalmente accettati nelle zone turistiche.
Elettricità: La corrente elettrica standard è di 110 volt, per cui è consigliabile portare con se un adattatore.
Sanità: Il Messico dispone di ospedali e di cliniche specializzate in quasi tutte le città. Non è richiesta alcuna vaccinazione obbligatoria per entrare nel paese. E’ consigliabile portare con sé i propri medicinali specifici e disinfettanti intestinali. Sono utili repellenti per le zanzare e creme solari protettive.
Telefoni: Per chiamare l’Italia si deve comporre lo 0039+ prefisso della città + il numero telefonico. Se vengono effettuate telefonate intercontinentali, si consiglia di acquistare un scheda pre-pagata internazionale.
Fuso orario: la differenza di fuso è di -7 ore che diventa di -8 quando in Italia vige l’ora legale.
Clima: La maggior parte del territorio messicano si trova a sud del tropico del cancro e il clima varia da zona a zona e cambia in rapporto alla latitudine e all'altitudine. La maggior parte del territorio messicano è particolarmente arido, in particolare il nord del paese e la penisola della Bassa California. Il sud del Messico e la penisola dello Yucatán sono zone calde che registrano brevi ma intense precipitazioni durante il periodo delle piogge, tra giugno ed ottobre, mentre l'altopiano centrale è secco e temperato.
Acquisti: Dall’artigianato locale ai negozi tradizionali e di souvenir, il Messico offre una varietà di prodotti tipici come tessuti, coperte, vasellame, gioielli di argento e giada. Negozi caratteristici, bancarelle e soprattutto i mercati sono un’esplosione di colore, creatività e simpatia.
Abbigliamento: Estivo preferibilmente di cotone con qualche capo più caldo per le zone montane. Si consigliano abiti comodi e sportivi durante le escursioni e le visite dei siti archeologici; per i soggiorni balneari è preferibile adeguarsi alla categoria alberghiera, ma generalmente è diffuso un abbigliamento informale. Da non trascurare l’aria condizionata a temperature molto basse degli alberghi, ristoranti e pullman.
Mance: Sono d’uso comune sia nei ristoranti che in favore di guide turistiche ed autisti.
Trasporti: Aereo: in Messico vi sono 60 aeroporti, distribuiti equamente su tutto il territorio, che garantiscono al turista la possibilità di raggiungere direttamente la località prescelta. 
Autonoleggio: tutte le grandi compagnie internazionali operano in Messico. Per noleggiare un'auto è necessario avere più di 21 anni, essere in possesso della patente di guida e di una carta di credito accettata nel paese

 

Il Messico è una Repubblica Federale di tipo presidenziale costituita da 31 Stati e un Distretto Federale dove ha sede la capitale, Città del Messico. La popolazione, in prevalenza di religione cattolica, esprime l’intreccio delle etnie antiche unite all’influenza del periodo coloniale. Di grande rilevanza storica ed archeologica le antiche civiltà indigene dell’era preispanica che si svilupparono dal 1200 a.C. al 1521 d.C. 
Civiltà quali gli Olmechi, i Maya, i Mixtechi-Zapotechi, i Toltechi e gli Aztechi che hanno edificato insediamenti urbani, cerimoniali, politico e religiosi, parte fondamentale dell’attuale patrimonio culturale messicano. La scoperta da parte degli Spagnoli nel 1519 diede impulso allo sviluppo dell’economia e al commercio, grazie anche alle risorse di argento e alla produzione di cotone. Vennero costruite splendide città, si diffuse il cattolicesimo e si consolidarono usi e costumi ancora rappresentati. Il passato turbolento dei secoli scorsi è stato caratterizzato da rivoluzioni, guerre civili, riforme e contrasti internazionali creando forti disparità sociali ed economiche. E’ in atto un processo di modernizzazione, volto allo sviluppo della produzione agricola ed industriale che coinvolge tutto il territorio nazionale.

TOUR:

TOUR MESSICO 2
YUCATAN  CANCUN

ITINERARIO: CANCUN - EK BALAM - IZAMAL - MERIDA - UXMAL - CHICHEN

ITZA - COBA - RIVIERA MAYA/CANCUN

 

 

 

QUI INIZIA LA NS LUNA DI MIELE....................